mercoledì 17 ottobre 2018

UNA GIORNATA PARTICOLARE


Il tempo è un inganno. 
Non esiste.
Siamo qui, ma il pensiero è in quella giornata particolare . 
Avevo una gioia inconsapevole. 
Avevo la percezione dell'eternità, 
Il tempo è furbo. 
Credi di spenderlo facendo azioni precise,  spostandoti da luoghi, salutando persone. 
Invece è lui che si muove, ma questo non è per te un grosso vantaggio. 
Ti ritrovi senza speranze. Senza forze. E' una vita che non sembra tua. 
La tua era divertente. 
Da qualche tempo mi cammini a fianco e tra noi non ci sono più le baruffe che caratterizzavano i nostri incontri. 
Ci sono solo  i tuoi sorrisi e i tuoi  scherzi simpatici. Ci sono le mie smorfie e le mie carezze. Come stiamo bene insieme! 
Il tempo non esiste.


1 commento:

Gillipixel ha detto...

Il tempo deriva forse da un difetto nel nostro renderci conto del reale...ho fatto scorrere questa tua carrellata di ricordi con il consueto stupore sempre provato nel leggere le tue parole :-)