lunedì 23 maggio 2011

ANCORA SPES CONTRA SPEM!!!!!!

Carissimi amici, vi lascio un'altra comunicazione di vitale importanza: come sapete siamo in tempo di dichiarazione dei redditi. Questo tempo coincide per noi ONLUS con il tempo del 5X1000, un piccolo contributo che ogni anno ci viene dato, che per chi dichiara il redditto è poco, ma per noi può fare tantissimo: ci aiuta a provvedere a bisogni elementari delle case famiglia e degli ospiti di cui ogni giorno ci occupiamo. Purtroppo l'alternativa è LASCIARE I NOSTRI SOLDI ALLO STATO...sinceramente conoscendo lo STATO ATTUALE preferirei lasciarli ad un ubriacone conosciuto dentro una birreria...tanto vale lasciarli a chi ne ha bisogno...
Perchè scegliere Spes Contra Spem? direte voi...perchè Spes Contra Spem è una coop. nata e gestita da giovani, in cui lavorano giovani che mettono il loro impegno, il loro cuore, il loro sudore ( a volte nel vero senso della parola) il loro tempo.....ognuno di noi mette nelle nostre quattro case famiglia tutto sè stesso, e io ne sono la prova vivente, ma non solo io...con il vostro piccolo aiuto potrete sostenere quattro case famiglia:
-CasaBlu: ospita disabili in molti casi molto gravi
-Approdo: ospita minori tra i 15 e i 18 anni che non possono stare con le famiglie, o perchè sono stranieri e i genitori sono nei rispettivi paesi di origine, o perchè vivono gravi casi di disagio sociale
-CasaSalvatore: ospita disabili poco gravi
-Semiautonomia: ospita ragazzi neo-maggiorenni in modo da poterli affiancare nei primi passi della loro vita fuori dalle case famiglia: qui imparano tutto della loro vita quotidiana futura.
potrei stare qui a scrivervi un sermone su ognuno di loro, ma vi romperei solo le scatole....
vi rinvio così al blog (fatto da me!!!):

2 commenti:

Ornella ha detto...

Sento di dover lasciare la mia testimonianza dicendo d'esser andata personalmente la scorsa settimana a far visita agli ospiti di Casa Blu ed aver appurato con quanta dedizione i giovani della coop, i ragazzi del servizio civile, seguano ed accudiscano amorevolmente chi è tanto più sfortunato di noi. Per me è stata un'esperienza toccante, ed ognuno di noi di tanto in tanto dovrebbe farla per capire quali sono i veri valori della vita. Ed aggiungo che l'aver visto quei ragazzi così sensibili, responsabili, maturi mi dà la speranza in un'Italia migliore per il futuro. Perciò, avendone la possibilità, diamo loro una mano! Giulia, hai tutto il mio affetto e la mia stima. Un bacione

Giulia ha detto...

Grazie mille Ornella e grazie per il tuo coraggio: entrare all'improvviso da esterna a Casablu o in realtà simili non è semplice: sei stata molto in gamba e coraggiosa...spero che porterai con te i loro sorrisi