venerdì 20 agosto 2010

LA ROSA CHE NON COLSI

Non parlatemi d'amore: è un argomento che, come lo tratti, risulta subito noiosissimo. Si parla di fusione di anime, di felicità condivisa. Non mi convince affatto. L'amore non getta luce sugli inquieti dubbi della vita. l'amore non risveglia l'anima. Casomai confonde la realtà oggettiva. Eppure l'essere umano ha necessità di incontri, di relazioni, di affetto, di pacche sulle spalle.
Allora decide di far coppia. Le coppie hanno un non so che di imbarazzante: non sai mai se ti rivolgi ad un animale a due teste o ad un animale a due corpi ed una testa sola.
Ma rassegnamoci, per quanto staremo in coppia , dobbiamo affrontare come viandanti solitari il cammino della nostra esistenza e impegnarci a comprenderne il senso. Dobbiamo sforzarci di dilatarci, di perfezionarci. Di raffinare il nostro intuito, le nostre percezioni. L'intensità dell'amore,o di ciò che ne fa le veci, dipende dal grado della nostra maturità, dall'equilibrio della nostra vita emotiva e cose simili.
Il partner ideale è colui con cui si confronta il proprio mondo senza spasimi, senza sovrastrutture a difesa. In questa strada meravigliosa cerchiamo persone con cui solidarizzare e poterci avvicinare e bon. Cosa dite?!! L'attività sessuale?! E' un altro manuale.

4 commenti:

Only Me ha detto...

sesso e amore...
mah!
spesso si confondono.
a volte ci confondono.

la mia visione dell'amore, oggi come oggi, è catastrofica.
come dire, sono un attimino cinico.

ma sti pensieri, stì momenti delle volte cambiano a ritmi vertiginosi.
quando uno meno se lo aspetta.

io infatti non aspetto. non mi aspetto nulla. day by day.

di sicuro non vivrò mai per l'amore e d'amore.
queste sono frasi da bacio perugina.
e io l'ho sempre mangiato senza guardare la carta, l'involucro.
buona giornata!

Only Me ha detto...

tempismo.

tu commentavi da me, io da te.
eheheh, sono un cretino ma mi piacciono queste coincidenze

Antonella ha detto...

vero.

UIFPW08 ha detto...

Vorrei continuare a credere che l'amore serva come cemento per la nostra vita, in tutto cio che facciamo, da soli o in compagnia; vorrei continuare a crederci seriamente, perchè spesso segue strade a senso unico prive di svincoli.
Un grande abbraccio Antonella
con l'affetto di sempre
Maurizio