mercoledì 30 settembre 2009

T'HO GIA' DIMENTICATO DOMANI


Sto lavorando contro me stessa. Mi sto facendo a pezzi. Mi sto stracciando in tanti piccolissimi pezzi come fossi un giornale già letto. Non lotto affatto stasera. Ho allargato le braccia e strane pulsioni distruttive m'hanno legato i polsi alla ringhiera per dilaniarmi le carni e spezzarmi il cuore. Oh, so essere amabile! Domani lo sarò. E' semplice : il capo reclinato da un lato ed il sorriso tenue nel viso pallido e gentile. Le mie capacità persuasive sono testate da tempo e conosco i tempi, i silenzi, gli sguardi che dicono, gli occhi che chiedono, i bisogni nascosti, l'aggressività rimossa. Il senso nuovo di attrazione e repulsione insieme. Lo spingere il gioco al massimo dell'emozione. La mia fantasia mi permette qualsiasi eccitazione. Sono io che progetto le voglie, sono io che richiamo il desiderio. Eppure questo pensiero d'averti mi sfianca. Mi stanca. Mi annoia, infine. E' già successo, già pensato. già archiviato. Già perso. Potrei persino dirti come andrà a finire: io ti avrò una sera di queste. Già il pensiero mi pare scandaloso. Avere a che fare con il tuo corpo SCONOSCIUTO mi disturba. E poi il resto.. fatto solo di avvicinamenti, di allontanamenti. Ricordo. E' come se ti avessi già amato. Già lasciato. Già dimenticato. Domani.

6 commenti:

Vittoria A. ha detto...

Descrivi la seduzione come un ballo stretto, un tango, in cui c'e' poesia, maliconia e rimpianto del momento prima, carico di apsettative, che subito si trosforma e si incanala nella conoscenza. Che bella descrizione dell'attesa.

PS prima che mi dimentichi, l'editore si e' interessato. Pare che il distributore locale non abbia comunicato l'ordine a Milano, se la prendono comoda con le richieste singole. Se non ti arriva nei prossimi giorni penso ad un'alternativa!
Un bacione e buona serata, spero tanto che tu stia bene!

UIFPW08 ha detto...

mai dire mai

annalisa silingardi ha detto...

,,,sono passata di corsa,,,ma quanto è bella questa attesa,,,ci sono non ci sono aspettative,,,ehm ci sono,grazie della visita :-)

Antonella ha detto...

@Vittoria: buono a sapersi stamattina telefono il libreria. bacio

Antonella ha detto...

@Maurizio: vero, io non lo dico mai, mai.

Antonella ha detto...

@Annalisa: aspettative che diventano col tempo meno brillanti.