mercoledì 16 settembre 2009

LA POLITICA DELL'APPARENZA: ( TE LO DO IO L'AMORE PER LA CITTA')

A proposito di impegno e partecipazione attiva nella città di Valenza e per la città di Valenza... in questi giorni ci sono state una serie di manifestazioni proprio nella nostra bellissima città: abbiamo inaugurato due vie intitolate a due sindaci che hanno segnato la storia politica e sociale della città. Si è reso omaggio al monumento appena posato sul terreno del Parco del Po in onore di partigiani valenzani che hanno lottato per la libertà della nostra città e dell'Italia. . Sono stati poi commemorati i martiri della Banda Lenti, ventisette giovani uccisi il 12 SETTEMBRE 1944.
Molti tra rappresentanti dell'amministrazione locale e delle forze politiche e cittadini erano presenti per rendere onore ai nostri concittadini. Ma mi sono stupiTa dell'assenza di una persona che tanto aveva rivendicato una presenza attiva nella città ...
INFATTI.....
Avevamo sentito durante la campagna elettorale per le provinciali di Alessandria una candidata mai vista a Valenza (non residente a Valenza e candidata proprio nel suo distretto per il partito democratico) , piena di amore e di interesse per la nostra città. ( MALGRADO FINO A QUEL MOMENTO NON AVESSE MAI FATTO NULLA A VALENZA )


C'è persino un video che testimonia la sua accorata dichiarazione d'intenti ed affezione per Valenza, ricordando agli elettori che, benchè sino ad allora non aveva fatto niente per la città e non si era interessata di nulla che potesse essere a beneficio di Valenza, lei invece era piena di amore e di voglia di fare a favore dello sviluppo culturale e commerciale della nostra città.



Terminata la campagna elettorale ( non è stata eletta. Forse non ha convinto i cittadini?) l'interesse per la città ed i suoi cittadini probabilmente si sarà afflllievolito sempre di più sino a scomparire del tutto, dato che non ha partecipato a nessuna delle iniziative svoltesi in città e nessuno l'ha mai più vista nè proporre qualcosa e nè opresenziare alle manifestazioni come faceva nei tempi della campagna elettorale.



Eppure nel suo blog per i quindici, ripeto, quindici giorni di campagna elettorale aveva profuso dichiarazioni e promesse alla cittadinanza per una partecipazione attiva a favore di questa città che lei amava, oh sì, che amava!! In fondo c'era stata .. quando? tanti anni fa... FORSE CI DOVEVA ESSERE PASSATA DI "SGUINCIO" A SEI/ SETTE MESI .. dolce batuffolo rosa.... ...ho ancora le lacrime agli occhi dalla commozione rammentando i toni accorati ed appassionati che esprimeva nel dirlo)
Allora, cari cittadini Valenzani, anche noi ci ricorderemo nevvero? E della sua faccia e DEL SUO NOME ( S
TEFANIA NOVELLO) del suo interesse per la città... per le prossime elezioni!!!!!!

Un consiglio ai simpatici coordinatori del Partito Democratico di Valenza: per le candidature alle prossime elezioni converrà presentare qualcuno davvero interessato alla città e non solo alla poltrona !!!


18 commenti:

rosy ha detto...

Cara Antonella dimentichi un vecchio saggio che diceva...cambiano i musicanti, ma la musica è sempre la stessa!

gillipixel ha detto...

come si dice dalle mie parti, le promesse elettorali sono meno affidabili del sedere di un neonato :-)

Ormoled ha detto...

In questi casi è utile avere la memoria lunga perchè nonostante l'evidente figuraccia, certi candidati, o per meglio dire candidate hanno anche il coraggio di ripresentarsi.
E comunque complimenti per l'attenzione a queste cose, non tutti ce l'hanno, e meno male che c'è chi come te fa presente algi altri questi particolari.
Ciao

Maurone ha detto...

Vuoi davvero candidati alle prossime elezioni davvero interessati alla città e non solo alla poltrona? Non cercarli allora nel Pd! E manco nel PdL, Udc, Idv, Lega Nord....
Non nei professionisti del raggiro amministrativo, non nei rappresentanti di lobby, poteri forti, clientele varie.....

Dino ha detto...

Cara Antonella , vedo con piacere che sei sempre pungente e sul sentiero
di guerra.
Avanti così
ciao

Vittoria A. ha detto...

Ciao Antonella! Sei una grande in tutto e per tutto! A proposito, come stai? Come va?

Antonella ha detto...

@Rosy: tu sei saggia come sempre e ti rassegni a questa inevitabile presa in giro che molti aspiranti politici compiono sui cittadini, ma è sempre un po' triste rilevare l'ennesimo tentativo. Bacio Rosy

Antonella ha detto...

@Gillipixel: è un detto carino.. non lo conoscevo. io di certe persone dico che hanno la faccia come il culo

Antonella ha detto...

@ormoled: Certi di loro credono ma davvero che la gente sia un po' incantata e fanno affidamento su questo, Delle volte ci azzeccano purtroppo

Antonella ha detto...

Mauro, eppure sono questi che devono aministrare gli enti pubblici, come diceva Ambrosoli: sarebbe aupicabile un servizio pubblico senza la gestione dei politici. bacio garnde spero tu stia meglio.

Antonella ha detto...

Ciao Dino!!! Non ti vedo più. Grazie per il pungente, per me è un complimento!!

Antonella ha detto...

Ciao Vittoria!! E' una gioia vederti. Guarda sono stata oggetto ( interesse?!!!) di rappresaglie da parte di un blogger idiota e frustrato. Spero abbia finito, ma peggio per lui. Grazie di avermi chiesto come sto ti abbraccio tanto

Antonella ha detto...

Ciao Vittoria!! E' una gioia vederti. Guarda sono stata oggetto ( interesse?!!!) di rappresaglie da parte di un blogger idiota e frustrato. Spero abbia finito, ma peggio per lui. Grazie di avermi chiesto come sto ti abbraccio tanto

Antonella ha detto...

Ciao Vittoria!! E' una gioia vederti. Guarda sono stata oggetto ( interesse?!!!) di rappresaglie da parte di un blogger idiota e frustrato. Spero abbia finito, ma peggio per lui. Grazie di avermi chiesto come sto ti abbraccio tanto

Antonella ha detto...

Scusate ho scritto male ma sono distesaaaaaaa

ombresenzalucesenzaombre ha detto...

Ammiro i tuo coraggio,Antonella, e la chiarezza come ti esprimi.E' una questione, quella della poltrona però, voglio dirti, riguara tutta una società. Mi sembra che ,speriamo mi sbaglio,la maggior parte delle persone fa le cose per quelo che possono raggiungere per risultati che non hanno niente a che fare con il mestiere ch fanno. Cioè si è persa la passione per un mestiere, quindi anche per quello del politico.

Antonella ha detto...

Ombresenzalucesenzaombre, io credo che da sempre chi cerca di farsi eleggere lo faccia soprattutto per interesse personale, ma almeno dovrebbe avere rispetto per il suo elettore e non permettersi di prenderlo per il cuolo in modo così evidente, con tutte quelle smorfie e promesse appassionate. Invece.....

diego ha detto...

ANTONELLA MA CI SEI O NO?