domenica 31 maggio 2009

CREDEVA FOSSE AMORE INVECE ERA UN CAMPER


C'era stato come il velo di Maya che aveva oscurato e intorpidito la sua coscienza, o meglio la sua percezione. Ma cos'altro poteva averla fatta agire se non una potente illusione ? Perchè la conoscenza, come dice Nietzsche, uccide l'azione e la paralizza nel dubbio e nell'incertezza. Invece per muoversi speditamente e trasognatamente si deve "immaginare. "
Si deve trasfigurare. Si deve equivocare. Dunque: l'occasione era stato un cenno leggero a cui aveva dato un valore ingiustificato. ma non c'era affatto , o meglio, era mediocre, ridondante di convenzionalità prestabilite, non acquisite ed elaborate, ma pedestramente memorizzate, scimmiottate, recitate. Un soliloquio sprovveduto. Eppure non c'era stato alcun inganno se non quello derivato da se stessa che aveva ascoltato le voci dell'anima confuse coi suoi pensieri malevoli e quasi mefistofelici. Non era nulla, SE NON il moto del suo spirito che tesseva e districava senza alcuna ragione matasse e grovigli artefatti. Lei pensava assorta e sconsolata sino a che vide il suo camper appena acquistato. Lo trovò bellissimo. Cominciò a visitarlo accuratamente. e mentre guardava e tastava i piccoli mobili in legno chiaro e il letto grande dell'abitacolo e la cucina e il pavimento e tutto, tutto quello che c'era intorno, mentre lei ammirava tutto questo senza sosta e senza respiro si accorse di come fosse, il resto, un gioco risolto, un atto in "mala - fede ", una distrazione lacerante, un fraintendimento dell'anima solitaria. Si distese gioiosa nel materasso arancione.
Domani sarebbe partita per la Toscana con il suo amato camper.
A presto, cari.

10 commenti:

Brigante ha detto...

Eh eh immagino...

rosy ha detto...

Non ho capito bene ti sei comprata un camper.

Antonella, sono passata per salutarti con l'ultimo post mi ritiro, ho tante cose da preparare prima della partenza e cosi, tra sette giorni parto.
Ti abbraccio forte forte
e mi raccomando sempre in forma.
Un bacione arrisentirci verso il 18 giugno.

Aurevoir rosy.

Paul Gatti ha detto...

Hei, buon viaggio.

achab ha detto...

ciao antonella,bello il camper,buon viaggio.

L'Infedele ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
L'Infedele ha detto...

Ti ho visto partire stamattina! Non eri proprio in soliloquio!!!Ma in dolce colloquio...

Pupottina ha detto...

ciaooooooooooooooo
buon inizio settimana!
Da me è tornato l'inverno ... e da te?

Antonella ha detto...

achab, il camper è bellissimo, davvero. Ora sono in viaggio ma l'esordio è stato un po' inzuppato. Pieve tantissimo!!!!
Ciao Pupottina!! infatti è inverno quasi. A presto .
Grazie anche a te Paul,io amo viaggiare
Ciao Brigante, immagini per forza anch'io ammagino sempre
Infedele mi hai visto? anch'io
Rosy!!! vai in Francia!! Sarai contentissima ed io ti penserò. Spero lo stesso di sentirti

UIFPW08 ha detto...

Camperista..per caso..o amante della natura. Ciao Antonella. Complimenti per l'acquisto.

Antonella ha detto...

Ciao maurizio. Volevo muovermi