venerdì 3 aprile 2009

GUARDAMI


Guardami. Non sono qui per promuovere teorie esclusive. Non m'importa. L'essenzialità della nostra esistenza è nel legame, nella empatia con l'altro. Nel respiro comune. Vedo molte cose , ma le attraverso in modo cronicistico. Invece, se guardo, il mio raggio luminoso mi indica il percorso per raggiungere la tua anima. Guardami. Lasciati prendere dai miei occhi, dammi il tuo sguardo, incrocia questo passaggio invisibile tra di noi, oltre di noi e oltre quello che ancora non sappiamo di essere: lo sguardo è l' unico ed esclusivo veicolo per la fusione con l'altro. Non può esserci un 'altra occasione di comunione perchè lo scambio è viscerale.. Per questo, ti prego, guardami. Guardami. guardami, proteso ed attento alla direzione profonda e penetrante della spinta del mio essere profondo.
Donald Winnicott diceva: "Quando guardo sono visto, quindi esisto." Lo sguardo è movimento continuo, è nel tempo reale, non rimane indietro al sogno passato: è lì' intento a vivere ed a palpitare nell'occhio dell'altro, della sua dimensione ancestrale più segreta. Non può mentire o camuffarsi nella parola e nel tono suadente. E' qui , caldo e rigoglioso e zampillante di fuoco vivo, di sangue ardente. Se mi guardi io posso sapere. Io posso avere una risposta. Guardami , ti prego.
Guardami....

10 commenti:

Maurone ha detto...

A volte c'è qualcosa tra la nostra esteriorità e l'anima.
Una lamina, un foglio di carta velina, un muro... la vita, l'esperienza determinano questo....

Maurone

rosy ha detto...

Antonella, che bel post a leggerlo mi son venuti i brividi...
Sono belli i tuoi occhi, come le tue parole.
Ti abbraccio forte.

L'Infedele ha detto...

Dici guardami ed io ti ho guardata . E' successo, non so come, che il mio sguardo ha incontrato il tuo splendido sguardo. E' stato un attimo.......

L'Infedele ha detto...

Ricordi......

Antonella ha detto...

@Maurone: un foglio di carta velina ed alcune volte un muro. Ma è una gioia quando si sbriciola e non c'è più separazione.

Antonella ha detto...

@Rosy: grazie Rosy le tue parole sono semprecosì dolci e mi danno il conforto di cui ho bisogno. Grazie Rosy.

Antonella ha detto...

@Infedele: il lavoro è duro. Allora ci si guarda un po' attorno!!

rosy ha detto...

Un bacio e buona notte.

Roberta ha detto...

Guardare con il cuore, mai con gli ochhi...sempre, ovunque,chiunque! Solo così vedremo e sentiremo davvero!

Antonella ha detto...

Roberta, è vero: a costo di sofferenze