lunedì 2 marzo 2009

ADORABILI BLOGGERS

Adorabili bloggers, scrivo per informarVi sulla decisione da me già presa di togliere la funzione che permette i commenti.
Uno dei motivi per cui ho tolto la funzione è perchè mi sentivo in qualche modo governata dai consensi o in trepidazione per eventuali dissensi.
Ma soprattutto sentivo i commenti avere una valenza mistificatoria che non mi piaceva. Voi tutti sapete come sono spesso utilizzati: per pubblicizzare il proprio prodotto ( con le frasi tipiche: " mi piace molto il tuo blog, vieni a visitare il mio" oppure per cercare approvazioni, per celebrare ed autocelebrarsi, per dare un senso ai gadget pubblicitari inseriti nel blog)
.....
Non è il caso dei miei adorati Bloggers ed è a loro che scrivo e che uno per uno adesso cito:
Maurizio del Volo del Falco,
Maurizio di Cartatadiresche,
la mia adorabile Rosy di " Vita condominiale"
Michele di " Pianeta tempo libero"
il dolcissimo Mauro di " Memorie Casuali"
naturalmente Enzo Riccobono di " Omologazione non richiesta"
l'amico fraterno Beniamino Sandrini di " Vivi caselle"
Andrea di " Le ali della Speranza"
Luciano di " Io dico la mia"
il caro amico di Valenza Kikkus con il suo fantastico sito http://www.retrokiks.net/,
quella persona meravigliosa del blog Vitaedamore,
Pandora del blog del "Il segreto di Ana ",
Clochard del blog " http://ioclochard.blogspot.com/"
Sarina del " blog degli alberi"
infine Michele del " Il Viandante del Linguaggio "
.....
Ma non voglio nascondervi, miei adorati bloggers, che ci sia un altro motivo che mi muove in tal senso come ha ben intuito la cara Rosy non perchè ha vissuto molto, come dice lei, ma perchè è intelligente e sensibile.
C'è un motivo : il motivo è sentimentale.
Non potrei chiamarlo in altro modo. Molti diranno: ma tu parli sempre d'amore !!
.....
Un Simpatico anonimo ( per quanto gli anonimi possano risultare simpatici) mi ha invitato a cambiare il nome del blog in " Gli anni erotici" anzichè " gli anni eroici" ed io obietto e commento per l'ultima volta al mio anonimo:
" caro, non è forse la stessa cosa? poichè EROS dal greco significa " passione" ed è la passione che ci spinge e ci da energia e coraggio per affrontare la nostra vita così esile e breve così dolorosa e ridicola, così precaria e inutile tanto inutile che se non fossimo sospinti e trascinati da questa forza che è l'amore , la passione, la dedizione, la propensione per l'altro allora... allora veramente sarebbe un esistenza nulla. Invece è proprio l'amore che ci rende eroici "
......
(per non parlar ......dell'aspirazione di possedere una barca a vela di tre metri)
A qui trovarci in un abbraccio silenzioso .....

3 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Al cuore e ai sentimenti non si comanda. Scelte corrette da rispettare, credo che hai fatto bene a prenderti un'attimo di silenzio..

Antonella ha detto...

Grazie, Maurizio. E poi si può ritornare sui propri passi.

kikkus ha detto...

il termine "anonimo" ha, vocabolario alla mano, più di un significato.

copio/incollo da uno dei tanti dizionari online:

anònimo: anònimo

agg.

detto di persona, il cui nome non è noto o non è rivelato

fig. di persona insignificante, priva di un carattere che la distingua

detto di uno scritto, che non porta la firma dell'autore

detto di un'azione di cui non si conosce il nome di chi l'ha eseguita



sta' ad ognuno di noi, soggettivamente, associare la definizione che riteniamo più corretta alla situazione.